Mulino del castello e monumento sacrale di San Floriano e Giovanni Nepomuceno

Nell’idilliaco villaggio di Gabrče, prima del ponte, vi accoglierà il mulino del castello. Sono stati restaurati non solo il mulino e l’edificio, ma anche il sistema di supporto e la ruota idraulica che una volta guidava le macine.

Attraversando il ponte dal lato destro trovate accanto alla diga inferiore il monumento sacrale di San Floriano e Giovanni Nepomuceno. Il monumento è davvero una particolarità e rarità del patrimonio culturale che non incontriamo spesso.

Il pilastro portante della cappella è inserito direttamente nel corso dell’acqua e perciò sfida il tempo e le acque alte di Radovna nei periodi di pioggia intensa. Nel villaggio c’erano anche altri corpi idrici, due mulini, una segheria, una conceria e almeno due fabbri.