Il monumento dedicato alla Prima guerra mondiale

Il monumento dedicato alla Prima guerra mondiale a Gorje è uno dei primi importanti del patrimonio culturale che può vedere chiunque venga a visitare questo piccolo paese. Il monumento, del 1923, è un lavoro dello scalpellino Cengle, con cui gli abitanti di Gorje ricordano tutte le vittime della Grande Guerra. Sul monumento ci sono 115 nomi di soldati caduti nella guerra tra cui anche numerosi ragazzi e uomini dei paesi vicini Blejska Dobrava e Zasip che hanno perso la vita sui fronti della Prima guerra mondiale.

 

Di fronte alla chiesa parrocchiale di San Giorgio (Sveti Jurij) c’è la Cappella del Santo Cuore di Gesù di Benko. La tradizione popolare racconta che la cappella è stata costruita dal padre di Benko, dopo aver preso il voto perché non poteva avere figli. Dopo la costruzione della cappella egli viene benedetto con ben otto figli.